Tremo.
Fra le dita una Marlboro, la musica alta nemmeno la sento. È tutto in disordine, tutto sfugge al mio controllo e mi precipita addosso. Non riesco a focalizzarmi su niente, vorrei una pausa per riprendere fiato perchè non sto più al passo con tutto questo.
Come li fermo i pensieri ?
Non lo so, una volta c'eri tu, eri qui e i miei mostri se ne andavano.
Ora me li ritrovo davanti e tu non ci sei.
Soffoco le urla nel cuscino ma non basta, quel nodo incastrato in gola non se ne va.
Accendo un'altra sigaretta, il fumo amaro mi gratta la gola e s'incastra nel tessuto della mia felpa, la stessa che tempo fa mi premevo al viso per sentire il tuo profumo, ora odora di vuoto.
Tremo. Fra le dita l'ennesima Marlboro.
C'è un silenzio assordante.
Un vuoto troppo pesante.
Una mancanza troppo presente.
Voglio andarmene da qui.

Likes

Comments

Immagino la mente umana come un'enorme stanza piena di cassetti.
Ogni cassetto ha dentro i suoi fogli, ben ordinati e suddivisi in settori.
Quando siamo sereni ogni foglio è posto nel giusto cassetto.
È tutto ordinato lì dentro.
Ma spesso ci perdiamo, in noi stessi, nelle cose che facciamo.
Ci perdiamo e incasiniamo tutto.
Incasiniamo la nostra vita, le nostre azioni, e quei fogli ordinati cominciano ad uscire dai cassetti e a mischiarsi.
Come se un forte soffio di vento li avesse smossi tutti.
Guarda.
Ora tutti i cassetti sono aperti.
Ora tutti i fogli sono sparsi.
Ovunque.
Non c'è più ordine.
È tutto così incasinato che non sai nemmeno da dove cominciare a sistemare le cose.
Come quando hai la camera talmente in disordine da non riuscire nemmeno a cominciare a riordinarla, da che oggetto cominciare ?
Da che foglio iniziare ?
Da quale cassetto ?
Da quale settore ?
Capita talvolta che non ce li ricordiamo nemmeno noi i nomi dei nostri cassetti, tanto è il caos.
Ho visto molte anime perdersi in questo modo, perdersi nelle loro stesse menti.
Ho visto molte persone impazzire così, non sapendo come cominciare a sistemare tutti quei fogli sparsi.
Le persone con i fogli sparsi nella mente non possono essere salvate.
Ma possono essere aiutate.
A chi ha un caos di fogli in testa bisogna consigliare da che foglio cominciare e lui ce la farà.
Perchè basta un attimo per far esplodere quei cassetti.
Ma una vita per risistemarli

Likes

Comments